Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Marina Centro / Via Sinistra del Porto

Barca affonda nel porto di Rimini, al via le operazioni di recupero

Il natante, un ex peschereccio da 12 metri, è colato a picco nella notte tra domenica e lunedì

Foto archivio

Sono scattate nella mattinata di martedì, con l'arrivo dei sommozzatori dei vigili del fuoco, le operazioni di recupero di un ex peschereccio affondato nel porti di Rimini. Il natante, un 12 metri trasformato in barca da diporto, ha iniziato ad imbarcare acqua nella notte tra domenica e lunedì, molto probabilmente a causa di un bocchettone lasciato aperto, fino ad adagiarsi sul fondo nei pressi del ponte della Resistenza. Dalla Capitaneria di Porto fanno sapere che non si sono registrati sversamenti in mare di liquidi inquinanti e, al momento, si presume che le operazioni di rimessa in galleggiamento dureranno per tutto il pomeriggio di martedì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barca affonda nel porto di Rimini, al via le operazioni di recupero

RiminiToday è in caricamento