Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Bassa circolazione del virus, ora l’unico traguardo da raggiungere resta la copertura vaccinale

I dati settimanali della Romagna indicano come nella provincia di Rimini si siano verificati 37 nuovi casi, il tasso di occupazione di posti letto negli ospedali è di livello verde

L'ausl Romagna ha pubblicato i dati su base settimanale dell'andamento dell'epidemia di covid nel territorio di sua competenza e, dall'analisi del periodo compreso tra il 14 e il 20 giugno. In questo periodo sul territorio si sono verificate 159 positività su un totale di 17.973 tamponi eseguiti; si osserva quindi un tasso di positività del 0,9 per cento, mostrando, in questa settimana, una progressiva riduzione dei dati relativa ai nuovi casi positivi. Per quanto riguarda l'indicatore relativo alle persone ricoverate, su tutta la Romagna, a lunedì 21 giugno, si registra la quota di 17 ricoveri, con una diminuzione di 10 ricoverati rispetto alla settimana precedente, mantenendo l'azienda all'interno del livello verde del Piano ospedaliero Covid; anche i riempimenti nelle terapie intensive sono in calo, sia in termini assoluti che percentuali.

I dati della provincia di Rimini indicano 37 nuovi casi nel periodo analizzato con u numero di ricoversi in flessione del 33% e un solo decesso che porta a 1074 il totale di quelli che non sono riusciti a superare la malattia dall'inizio dell'epidemia. Sul fronte della vaccinazione per gli over 80 sale al 91,9% quelli che hanno ricevuto la prima dose e al 90.6% quelli che hanno completato il ciclo. Per la fascia 70-79 anni i dati indicano il 79,2% per la prima dose e il 35,7% quelli che hanno completato il ciclo. Per la fascia 60-69 il 69.2% ha ricevuto la prima dose e il 44,1% quelli che hanno completato il ciclo. Per la foscia 50-59 ha ricevuto la prima dose il 57,5% e il 28,1% quelli che hanno completato il ciclo. Per la fascia 40-49 il 36,1% ha ricevuto la prima dose l'11,3% quelli che hanno completato il ciclo. Fascia 30-39 21,6% prima dose e 10% quelli che hanno completato il ciclo. Fascia 20-29 14& prima dose e 6,9% quelli che hanno completato il ciclo. Fascia 12-19 anni 11,2% prima dose e 0,6% quelli che hanno completato il ciclo.

“Anche questa ultima  rilevazione - commenta Mattia Altini, direttore sanitario Ausl Romagna - conferma l’andamento positivo, già riscontrato nelle ultime settimane, di bassa circolazione del virus. Ora l’unico traguardo da raggiungere resta la copertura vaccinale. In Romagna, si prosegue a pieno regime negli hub vaccinali, dai medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e hub aziendali predisposti dalle categorie economiche. Ora è sempre più importante riuscire a convincere la popolazione ancora restia al vaccino. Uno sforzo che tutti i soggetti in campo stanno perseguendo per permetterci di arrivare all’autunno in sicurezza”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassa circolazione del virus, ora l’unico traguardo da raggiungere resta la copertura vaccinale

RiminiToday è in caricamento