Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

La polizia di Stato festeggia con i suoi piloti il MotoGp di Misano

Enea Bastianini e Michele Pirro, delle Fiamme Oro, autori di un ottimo fine settimana al Misano World Circuit

Ha voluto salutare personalmente gli atleti delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, impegnati nel Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, il Questore di Rimini, Maurizio Improta. Michele Pirro, del Team Ducati MotoGp arrivato per sostituire l'infortunato Andrea Iannone, ed Enea Bastianini, Team Gresini Moto 3, sono stati i protagonisti di una domenica al cardiopalma al Misano World Circuit. Mentre il pilota della rossa di Borgo Panigale è stato il protagonista di una grande prova, che lo ha visto sabato conquistare in rimonta la quinta posizione sulla griglia per poi chiudere settimo nella gara di domenica, il pilota 18enne riminese del Team Gresini ha costriuto un week end quasi perfetto sul tracciato che, nel 2015, lo aveva visto aggiudicarsi la prima vittoria in carriera. Bastianini, partito dal secondo posto, ha lottato fino alla fine con un inarrivabile Brad Binder. Per la "bestia" il secondo posto do Misano gli permette anche di mantenere saldamente la seconda posizione in classifica generale.

michele pirro polizia di stato questore rimini maurizio improta motogp misano 2016-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia di Stato festeggia con i suoi piloti il MotoGp di Misano

RiminiToday è in caricamento