Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Centro / Piazzale Cesare Battisti

Beccati a spacciare ai minorenni, arrestati due pusher nella zona della stazione

Entrambi nordafricani, sono stati pizzicati a cedere lo stupefacente a due giovanissimi turisti

Sono finiti in manette con l'accusa di spaccio, aggravata dall'aver venduto la droga a un minorenne, due marocchini già noti alle forze dell'ordine.I nordafricani, nella notte tra lunedì e martedì, sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri nella zona della stazione ferroviaria di Rimini. Gli stranieri, di 26 e 36 anni, verso le 2 sono stati pizzicati dai militari dell'Arma dopo aver ceduto 2 dosi di hashish di circa 2 grammi l’una a due giovani turisti di Varese uno dei quali minorenne. Dalla perquisizione dei marocchini, nelle loro tasche sono stati ritrovati altri 19 grammi della stessa sostanza. Processati per direttissima martedì mattina, il loro legale ha chiesto i termini a difesa e il giudice li ha scarcerati con l'obbligo di presentazione alla polizia Giudiziaria in attesa della prossima udienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccati a spacciare ai minorenni, arrestati due pusher nella zona della stazione

RiminiToday è in caricamento