Beccati in auto con sachetti pieni di bigiotteria: si sopettano truffatori 'porta a porta'

Una chiamata al 112 sabato mattina alle 9 di un cittadino che riferiva la presenza, a Santarcangelo di Romagna, in via Trasversale Marecchia, di un’autovettura sospetta con a bordo quattro persone che avevano degli involucri con all’interno dei gioielli

Foto tratta dal web

Una chiamata al 112 sabato mattina alle 9 di un cittadino che riferiva la presenza, a Santarcangelo di Romagna, in via Trasversale Marecchia, di un’autovettura sospetta con a bordo quattro persone che avevano degli involucri con all’interno dei gioielli. Immediatamente la Centrale Operativa ha inviato sul posto un’autoradio del Nucleo Radiomobile che ha rintracciato, fermandola, l’auto segnalata con a bordo quattro persone.

I militari dell’Arma hanno proceduto al controllo degli occupanti, risultati trentenni pregiudicati originari di varie province del Nord e del Sud Italia, che avevano effettivamente diversi involucri contenenti gioielli: gli oggetti, anche se ben riprodotti, sono risultati, dopo un accurato esame, semplice bigiotteria. In considerazione dei precedenti penali dei fermati i militari hanno ritenuto che con molta probabilità si trattasse di improvvisati venditori “porta a porta” o “i soliti procacciatori di affari” che operano nei parcheggi delle aree di sosta degli autogrill autostradali, per cui le loro generalità ed il loro mezzo in uso sono stati diramati a tutte le pattuglie delle Forze dell’Ordine presenti tra le provincie di Pesaro a Bologna, compresi quelli attivi sull’A14, per ulteriori proficui controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento