Minaccia di far saltare in aria il palazzo: paura in via Filzi

Minuti di paura lunedì pomeriggio in un condominio in via Fabio Filzi, a Bellaria. Un uomo di 57 anni, con disturbi psichici, ha minacciato di far saltare in aria l'intero stabile

Minuti di paura lunedì pomeriggio in un condominio in via Fabio Filzi, a Bellaria. Un uomo di 57 anni, con disturbi psichici, ha minacciato di far saltare in aria l'intero stabile. Sul posto sono intervenuti il comandante dei Carabinieri della locale stazione ed i Vigili del Fuoco, iniziando una laboriosa trattativa con l’individuo. Non sono mancati alcuni momenti critici, come quando il 57enne ha scagliato contro un vigili del fuoco una bombola del gas

Fortunatamente i carabinieri sono riusciti a svolgere una mirata azione di mediazione, riportando la situazione sotto controllo. Uno dei militari del radiomobile ha infatti guadagnato la fiducia dell’uomo, entrando in casa e convivendolo della necessità di un’ispezione e verifica dei pompieri per capire la causa dell’odore di gas. Il soggetto ha acconsentito alla verifica all’interno dell’appartamento, dove sono state rinvenute 16 bombole di gas (alcune piene ed altre vuote), per cui il pericolo era quanto mai concreto.

All'inizio il 57/enne non voleva liberarsi delle bombole. Ma poi, e grazie all’opera di persuasione del Carabiniere, ha ceduto, decidendo di consegnarle. E ciò con buona pace degli altri condomini del palazzo che, scesi in strada, erano seriamente preoccupati, ed erano intenzionati a non rientrare nelle loro abitazioni fino a quando la situazione non fosse stata risolta definitivamente.

Ebbene, anche grazie all’impegno dei servizi sociali del Comune, si è presa la seguente soluzione: le bombole sono state sequestrate, mentre è stata fatta intervenire un’ambulanza che ha trasportato l’uomo presso il reparto psichiatrico dell’ospedale di Rimini per sottoporlo ad un trattamento sanitario obbligatorio (TSO). L’uomo, inoltre, dovrà rispondere dell'accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento