rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Bellaria capitale del tango argentino, in pista oltre 200 coppie. Anche da Cuba e Venezuela

Oltre alle performances dei competitori, durante le serate di Milonga si sono esibiti sulla pista del Palcongressi i Campioni del Mondo, gli argentini Carla Rossi e Josè Luis Salvo

Davvero tante e fortissime le emozioni di questo intenso weekend al Palacongressi di Bellaria Igea Marina, che ha visto concentrati in un unico fine settimana 3 grandi appuntamenti, la Finale Nazionale del Circuito Gare dei Metropolitani Tango Italia 2022, la 9° Italian Tango Cup, Preliminare Ufficiale per l’Italia del Tango Buenos Aires Mundial 2022 e la 12° European Tango Cup, Preliminare Ufficiale per l’Europa del Tango Buenos Aires Mundial 2022. E’ stata nuovamente Bellaria Igea Marina la città prescelta per la grande kermesse che si è svolta dal 30 giugno al 3 luglio, presso il Palacongressi.

Il Tango, Patrimonio dell’ Umanità, non conosce confini geografici, né sociali, né divergenze politiche e si conferma essere una grande famiglia globale, che accoglie e unisce tutti, indistintamente e senza discriminazioni, nel suo abbraccio mondiale. Sulla pista del Palacongressi si sono ritrovate a condividere questa grande passione comune, più di 200 coppie provenienti da 25 Paesi diversi, tra cui Italia, Svizzera, Francia, Gran Bretagna, Germania, Portogallo, Spagna, Ungheria, Romania, Polonia, Albania, Paesi Bassi, Grecia, Cipro, Turchia, Armenia, Giordania, Bielorussia, Russia, Ucraina, Kazakihtan, Argentina, Colombia, Venezuela e Cuba. Oltre ai competitori in gara, centinaia di appassionati di tango, hanno popolato per 4 giorni la pista del Festival, tra gare, incontri culturali e notti di milonga, con concerti di orquestas tipicas ed esibizioni di maestri e giurati.

Grazie al consolidato successo delle 11 edizioni precedenti e alla preziosa collaborazione con la Regione Emilia Romagna, che ospita la manifestazione da 6 anni e il Comune di Bellaria Igea Marina, già protagonista del grande successo dell’ultime edizioni del 2019 e del 2021, Barbara Cicero, con la Metro Tango Ssd, ha rinnovato anche quest’anno l’incarico personale esclusivo con il Ministerio de Cultura del Gobierno de la Ciudad de Buenos Aires per l’organizzazione sul territorio italiano di questa manifestazione internazionale che anticipa i Mondiali di Buenos Aires giunta alla 12° edizione.

Oltre alle performances dei competitori, durante le serate di Milonga si sono esibiti sulla pista del Palcongressi i Campioni del Mondo, gli argentini Carla Rossi e Josè Luis Salvo, il Campione del Mondo, l’argentino Maximiliano Cristiani, accompagnato dalla argentina Antonella Terrazas, Vanesa Villalba & Facundo Piñero, maestri, ballerini e coreografi di Buenos Aires, direttori artistici della famosa compagnia internazionale “El Cxuce Tango”, i Campioni Europei 2021 Antonella Miorelli ed Emiliano Casalli e Ravena Abdyli e Matteo Antonietti, oltre ad altri Artisti consacrati a livello internazionale come Angel Coria, Yanina Erramouspe, Marcela Guevara e Stefano Giudice, Paola Pinessi e Alberto Bersini.

I competitori si sono presentati in distinte categorie: Tango de Pista e Tango Escenario, per i Preliminari dei Mondiali di Buenos Aires; mentre sono state 7 le Categorie del Circuito Metropolitano Tango Italia, Tango de Pista Open, Tango de Pista Amatori, Tango de Pista Amatori Beginner, Tango de Pista Amatori Senior, Vals, Milonga e Tango de Pista Milongueros.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellaria capitale del tango argentino, in pista oltre 200 coppie. Anche da Cuba e Venezuela

RiminiToday è in caricamento