Bellaria, Fiera di Sant'Apollonia. Il sindaco: "Bene il primo weekend"

Archiviato il weekend lungo dedicato alla Patrona, il sindaco fa il punto e ringrazia tutti i volontari, le associazioni ed i comitati che hanno offerto il proprio contributo.

“Il fine settimana si è chiuso con un bilancio complessivamente positivo, ancora più soddisfacente se consideriamo i tanti eventi organizzati in Romagna negli scorsi giorni, vista la concomitanza con il Carnevale. Tra i bei momenti vissuti in questa tre giorni, vorrei ricordare la gradita presenza a Bellaria Igea Marina del Vescovo Francesco, in occasione della Santa Messa di venerdì, giorno della nostra Patrona, nella Chiesa di Bellaria Centro. Merita una menzione la premiazione del concorso “Mare Nostrum – un mare d’amare”, che ha visto protagonisti ieri tanti bambini di fronte alla Biblioteca Comunale: al Circolo Diportisti, che da quattordici anni promuove l’iniziativa, un sincero ringraziamento, esteso a tutte le associazioni ed i comitati che, con la consueta passione, hanno contribuito al buon esito della fiera. Ne è esempio anche il Comitato Borgata Vecchia, che in piazza Matteotti ha proposto sia la gastronomia tipica, sia divertimento e musica con il groppo folk “Gli Scariolanti”. Ora i festeggiamenti continueranno il prossimo weekend, ricordando che sia sabato che domenica tutti i parcheggi della città, compresi i più centrali e a ridosso dell’Isola dei Platani, saranno fruibili gratuitamente”. Sono qeste le parole con cui il sindaco Enzo Ceccarelli commenta la Fiera di Sant’Apollonia, svoltasi tra venerdì e domenica scorsi.

La tre giorni vissuta dalla città nello scorso weekend, ha visto il centro di Bellaria animarsi con appuntamenti dedicati alla musica e spettacoli, arricchiti dalla presenza lungo l’Isola dei Platani e nelle vie limitrofe, di punti gastronomici dedicati ai piatti della migliore tradizione di Romagna e delle altre regioni italiane. I festeggiamenti continueranno il prossimo fine settimana, sabato 17 e domenica 18 febbraio, nuovamente con bancarelle ed esposizioni, ma anche grazie a incontri ed eventi ispirati al San Valentino. Tra gli appuntamenti in programma, il live dei West River Band, per la prima volta a Bellaria Igea Marina, nella giornata di sabato. Il giorno successivo, dopo il buon riscontro dello scorso anno, in piazza Matteotti tornerà il tour “Be Vintage”, un tuffo nel passato con i migliori maestri di ballo, dj, animatori di balli vintage dagli anni ‘30 ai ‘60, con stage gratuiti, musica e spettacoli sempre a tema vintage. In concomitanza con le celebrazioni di Sant’Apollonia, per tutto il mese di febbraio la mora romagnola, antica razza suina autoctona del nostro territorio, viene omaggiata con piatti ad hoc serviti nei ristoranti, nei bar e nelle gastronomie di Bellaria Igea Marina; gli aderenti all’iniziativa sono: Capitan Bagati, Cafè Madrid, Fabrica, John Barleycorn il pub, l’Osteria dei Due Carrettieri, La Casalinga, La Taverna da Bruno, La Tramontana, Le Vele, Marèa, Osteria del Ventisette, Osteria della Contessa, Osteria Tirabusciò, Pic Nic, Wave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento