Cronaca Bellaria-Igea Marina

Bellaria Igea Marina festeggia la Repubblica con il “Weekend Tricolore”

Concerto in piazza e fuochi d’artificio tricolori sul porto canale; sabato 4 giugno la terza edizione di “Bell’Italia”

Bellaria Igea Marina celebrerà la Festa della Repubblica con il trittico di appuntamenti, tutti rigorosamente gratuiti, che va a comporre il “Weekend Tricolore”. Si partirà domani – giovedì 2 giugno -, con un doppio appuntamento proprio nel giorno in cui si ricorderà la nascita della Repubblica Italiana a settantasei anni dallo storico referendum istituzionale del 1946. Dalle 20.30 alle 22.00 andrà in scena in piazza Don Minzioni il “Concerto Music Factory”, con il live proposto dai progetti musicali dell’omonima scuola di musica:  sette le formazioni che si cimenteranno nella centralissima piazza nel cuore dell’Isola dei Platani, eseguendo scalette musicali ispirate a vari generi. Si proseguirà, alle 23.00 sul porto canale di Bellaria Igea Marina, con i “Fuochi d’artificio tricolori”, spettacolo pirotecnico a tema tricolore per chiudere in bellezza i festeggiamenti del 2 giugno.
 
Sabato 4 giugno la Città di Panzini accoglierà poi nella stessa location la terza edizione dell’evento “Bell’Italia”: dalle 16.00 alle 23.00, lungo il lato Igea Marina del porto canale – da via Carducci a via Properzio ed in piazzale Capitaneria di Porto – sarà ammirabile un’esposizione di affascinanti mezzi di servizio, tra cui anche mezzi storici, più stand, infopoint e attività collaterali, comprese quelle dedicate ai più piccoli. Una manifestazione ideata e introdotta poco dopo l’uscita dal lockdown del 2020, per stringersi attorno alle donne e agli uomini delle Forze dell’Ordine, che prestano un grande servizio a tutta la collettività, garantendo la sicurezza, la qualità del vivere e anche la pace: in nome di valori quali identità, condivisione e gratitudine ed offrendo allo stesso tempo alla città un contenitore di richiamo in ottica turistica, nonché un’occasione di svago particolarmente apprezzata da bambini e famiglie.
 
Appuntamento fissato quindi a questo sabato, grazie alla rinnovata collaborazione di tanti Reparti Militari e Forze dell'Ordine operanti a livello provinciale e non solo. Saranno presenti sul porto di Bellaria Igea Marina con i propri mezzi – compresi alcuni mezzi storici - il 7^ Reggimento dell'Aviazione dell'Esercito “Vega”, il 66^ Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste”, il 15^ Stormo dell’Aeronautica Militare, la Guardia di Finanza, presente con il coinvolgimento tra gli altri del Reparto cinofilo e del Roan – Reparto operativo aeronavale, il Corpo dei Vigili del Fuoco, la Polizia di Stato con i reparti stradale e scientifica, l’Arma dei Carabinieri, la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera e la Polizia Penitenziaria. Prevista inoltre la partecipazione, con uomini e mezzi, della Polizia Locale di Bellaria Igea Marina, con anche il gradito coinvolgimento dei comandi dell’Unione del Rubicone, di Riccione e di Gambettola: ognuno di questi sarà presente con uno dei propri mezzi di servizio, tra cui alcuni moderni mezzi elettrici ed un’Unità Cinofila. A tutto questo si aggiunge il sorvolo ufficiale dell’area con un elicottero del Roan – Reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza.
 
Non mancheranno, come nella migliore tradizione dell’evento, l’omaggio di gadget e alcune attività rivolte ai più piccoli. Tra queste, quelle firmate dall’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia: il percorso ludico sulla spiaggia con ostacoli di bassa difficoltà, con rilascio di attestato a tutti i bambini partecipanti; la mostra fotografica “Progetto El Alamein”, volta alla conservazione e alla valorizzazione dei luoghi dell’omonima battaglia; infine, la dimostrazione di tecniche di difesa personale ju jitsu metodo “israeliano”, promossa in collaborazione con la Scuola Krav Maga Difesa Italia.
 
“Bell’Italia” si aprirà alle 16.00 con la cerimonia dell’alzabandiera e verrà chiusa, alle 22.30, da quella dell’ammainabandiera alla presenza delle autorità: nell’occasione, gli alunni della Scuola comunale di musica “Centro culturale Vittorio Belli” e dell’Accademia InArte di Forlì eseguiranno l’inno nazionale italiano e altri due brani. Al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione, si segnala che per tutta la giornata di sabato 4 giugno – dalle 0.00 alle 24.00 – su viale Pinzon, nel tratto compreso tra via Properzio e via Carducci, e all’interno di piazzale Capitaneria di Porto, saranno istituiti il divieto di transito e il divieto di sosta con rimozione forzata, eccetto veicoli partecipanti all'evento; inoltre, sarà istituita segnaletica di direzione obbligatoria a destra su via Seneca, in corrispondenza di via Properzio, per i veicoli circolanti su quest’ultima strada con orientamento monte-mare.

Si ricorda, infine, che in occasione della Festa della Repubblica, gli uffici comunali di piazza del Popolo resteranno chiusi nella loro totalità – oltre che domani - sia venerdì 3 che sabato 4 giugno, ad eccezione dell’Ufficio Stato Civile, che garantirà l'apertura sabato mattina previo appuntamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellaria Igea Marina festeggia la Repubblica con il “Weekend Tricolore”
RiminiToday è in caricamento