Bellaria, Kiklos dona due pc alla scuola "Panzini" e lancia il progetto "Riciclos"

La donazione per Kiklos simboleggia la volontà di fornire concreto contributo per elevare non solo la qualità della didattica per i giovani del territorio, ma anche l’educazione in senso più ampio

La società sportiva Kiklos ha, come ogni anno, effettuato una donazione di materiale didattico all’Istituto Comprensivo di Bellaria Igea Marina.
Con la presenza del Preside Carmelo Vita e delle Vice Presidi Cristina Berardi e Silvia Solerti, il socio fondatore di Kiklos Rossano Armellini ha consegnato le due postazioni informatiche. La donazione per Kiklos simboleggia la volontà di fornire concreto contributo per elevare non solo la qualità della didattica per i giovani del territorio, ma anche l’educazione in senso più ampio.

Un obiettivo che da diversi anni Kiklos sta perseguendo con progetti etici legati in particolare al rispetto dell’ambiente: in questo ambito, il progetto eko-Kiklos per il 2014 propone alle classi quarte elementari di partecipare a RiCiklos, un concorso in cui presentare un progetto legato al rispetto dell’ambiente. I progetti verranno valutati da una giuria che sarà composta da un rappresentante di Kiklos, uno dell’Istituto Comprensivo,  l’Assessore all’Ambiente del Comune di Bellaria Igea Marina Giovanni Giovanardi, altri rappresentanti dell’amministrazione comunale e dalla partecipazione speciale di Lyle Doghead.

Quest’ultimo è un artista che fa del riuso dei materiali uno stile di vita e che per il 2014 fornirà i trofei per le manifestazioni Kiklos, delle composizioni composte da ingranaggi di automobili in demolizione. In premio, per le prime due classi che presenteranno i progetti migliori, Kiklos metterà a disposizione del materiale didattico, un trofeo creato dall’artista Lyle Doghead e la partecipazione alla manifestazione “Raduno Sand Volley 4x4” del 16 maggio al Beky Bay, nella quale i ragazzi saranno coinvolti da Kiklos nella “eko-Band”, il gruppo di volontari che che si occupa della raccolta differenziata dei rifiuti all’interno delle manifestazioni sportive Kiklos.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento