Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Bellaria-Igea Marina / Via Ravenna

La madre era morta da 10 anni ma lui continuava ad usare il pass invalidi

Il tagliando, abilmente falsificato, è costato la denuncia a piede libero per un 60enne residente a Bellaria

Nella amttinata di mercoledì il personale della polizia Municipale di Bellaria, durante un normale controllo, ha notato una vettura in sosta in uno stallo riservato agli invalidi di via Ravenna. Gli agenti si sono fermati per ispezionare il veicolo e, a una prima occhiata, si sono subito accorti che qualcosa non andava. Il titolare del veicolo, un 60enne residente a Bellaria, si è affrettato a spiegare che il tagliando era intestato alla madre ricoverata in una struttura sanitaria ma, le verifiche, hanno fatto emergere un'altra storia. Il pass, infatti, era una fotocopia a colori dell'originale, sulla quale era stata modificata la data di scadenza, senza contare che l'intestataria risultava deceduta da 10 anni. Il permesso è stato quindi sequestrato mentre, per il 60enne, è scattata la denuncia a piede libero per uso di atto falso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La madre era morta da 10 anni ma lui continuava ad usare il pass invalidi
RiminiToday è in caricamento