Merce contraffatta nei negozi di Bellaria, scatta la multa e il sequestro

Gli agenti della Municipale hanno messo sotto sigilli 77 t-shirt e tre speaker bluetooth risultati taroccati

Nella mattina di lunedì, a seguito di un controllo effettuato presso due attività gestite da cittadini stranieri in una via del centro di Bellaria, il personale della Polizia Municipale ha proceduto al sequestro di 77 t-shirt e di tre speaker bluetooth per l'ascolto di musica, tutto materiale recante il marchio di note aziende internazionali: prodotti che, risultando contraffatti, hanno portato i due titolari alla denuncia in stato di libertà per il reato di introduzione e commercio di prodotti con segni falsi. L'attività rientra nell'ambito dei controlli programmati dal Comando di Polizia Municipale per il contrasto dell'abusivismo commerciale.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento