Anziana esce di casa per andare dal medico e si perde in autostrada

L'arzilla 93enne ha percorso quasi 400 chilometri tra l'A14 e l'A1 prima di essere intercettata da una pattuglia della polizia Autostradale

Nei giorni scorsi un'anziana automobilista è stata protagonista di una disavventura che fortunatamente ha avuto un lieto fine, anche grazie agli agenti della Polizia Stradale della Sottosezione di Modena Nord. Come racconta ModenaToday una donna di 93 anni, residente nel riminese, è infatti stata rintracciata in una piazzola di sosta lungo la A1 nei pressi del casello di Modena Nord: la donna aveva parcheggiato la sua utilitaria e cercava di richiamare l'attenzione dei veicoli di  passaggio, chiaramente in una situazione di estremo pericolo.

Dopo le segnalazioni di alcuni automobilisti i poliziotti hanno raggiunto la donna e l'hanno accompagnata presso la caserma. La signora, lucida e in perfette condizioni fisiche, ha spiegato di essersi persa e di non saper più quale strada percorrere per rientrare presso la sua abitazione. Peccato che casa sua fosse ben lontana da Modena, a Rimini appunto.

L'anziana era uscita di casa alle 11 del mattino per raggiungere il proprio medico a Bellaria, ma aveva imboccato l'autostrada finendo per smarrirsi nelle corsie e arrivando a percorre circa 300 km in 4 ore. Gli stessi famigliari avevano lanciato l'allarme contattando la Questura di Rimini: la donna è potuta tornare in riviera senza problemi e senza conseguenze.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

Torna su
RiminiToday è in caricamento