Il pullman della gita aveva gomme lisce ed era sotto pignoramento

Il mezzo che trasportava un gruppo di turisti verso San Marino era anche sprovvisto dell'assicurazione

Si è conclusa con un nulla di fatto la gita di un gruppo di turisti che, da Bellaria, stavano andando a visitare la Repubblica di San Marino. Il pullman sul qual viaggiavano, infatti, è stato fermato da una pattuglia della polizia Stradale lungo la Consolare e, al momento del controllo dei documenti, sono iniziati i guai. Il mezzo, di proprietà di un albergatore bellariese, è risultato essere completamente non in regola con le normative. Dagli accertamenti è emerso che, il pullman, era sottoposto a pignoramento esecutivo e, inoltre, non era assicurato e aveva le gomme completamente liscie. Il proprietario si è visto così sequestrare il mezzo e arrivare un verbale da diverse migliaia di euro. Quando i turisti si sono resi conto che la loro gita era oramai annullata, si sono registrati momenti di tensione con i vacanzieri che hanno iniziato ad inveire contro il conducente ma, alla fine, la situazione è tornata alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento