Bellaria, rissa al camping: le docce il pomo della discordia

"Avete danneggiato le docce del camping", e per tutta risposta si 'becca' 7 giorni di prognosi. E' successo in un campeggio di via Benivieni a Bellaria

"Avete danneggiato le docce del camping", e per tutta risposta si 'becca' 7 giorni di prognosi. E' successo in un campeggio di via Benivieni a Bellaria, dove alle 20 di lunedì sera, un turista milanese di 45 anni è stato aggredito da una coppia di fratelli minorenni, anch'essi originari della città lombarda. I militari, giunti sul posto, hanno accertato che la rissa, che al momento dell’intervento era terminata, era nata perché i due minorenni erano stati ripresi dal signore in quanto la notte precedente avevano arrecato danni alle docce.

Il rimprovero non veniva gradito dai due che iniziavano a spintonare l’uomo fino a farlo cadere a terra, sbattendo la testa contro una panchina. Il 45 enne riportava, fortunatamente, solo una ferita alla testa: ne avrà per 7 giorni ed al momento si è riservato se presentare querela contro i due giovani indisciplinati vacanzieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento