Cronaca Piazza Giacomo Matteotti

Ritrovato senza vita in piazza, la vacanza di Capodanno finisce in tragedia

Il turista era arrivato in Riviera per trascorrere l'ultimo dell'anno e si era momentaneamente allontanato dalla comitiva di amici

Era arrivato a Bellaria, con una comitiva di amici, per trascorrere in compagnia l'ultimo dell'anno ma, nella tarda serata di domenica, è deceduto improvvisamente in mezzo alla strada. Il dramma si è consumato a Bellaria, in piazza Matteotti, verso le 22.30 quando alcuni passanti hanno notato un uomo riverso a terra e privo di coscienza e hanno dato l'allarme. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, con i sanitari che hanno cercato disperatamente di rianimarlo ma, il medico, non ha potuto far altro che constatare il decesso. In piazza Matteotti è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che, in un primo momento, hanno pensato al peggio anche perchè il corpo presentava un forte trauma al volto. Nel frattempo è arrivata la comitiva di turisti, che cercava un loro componente che avevano perso di vista, ed è così emerso che il cadavere ritrovato in piazza era quello di un 80enne, cittadino italiano residente in Francia. Dagli accertamenti si è potuto capire che, l'anziano, era stato colpito da un infarto fulminante e che, data l'ora, nessuno lo aveva visto accasciarsi a terra. Nella caduta, quindi, aveva riportato le lesioni al viso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato senza vita in piazza, la vacanza di Capodanno finisce in tragedia

RiminiToday è in caricamento