Scorta di stupefacenti per la vacanza sul camper senza revisione

Le ferie di tre giovani nordafricani sono state interrotte dal personale della polizia Municipale di Bellaria

Nel contesto dell’intenso lavoro di presidio e pattugliamento del territorio avvenuto durante il periodo ferragostano, tra cui si segnala il doppio turno di servizio che ha coinvolto parte del personale per contribuire allo svolgimento in sicurezza della manifestazione “Bay Fest”, una pattuglia della Polizia Municipale ha proceduto al controllo di tre cittadini nordafricani residenti fuori regione, intenti a campeggiare in un’area periferica del territorio comunale. Gli stessi sono stati trovati in possesso di circa 35 grammi di sostanze stupefacenti, suddivisi in cocaina, hashish e marijuana, che il gruppo si era procurato per uso personale. Le sostanze sono state sequestrate e i tre stranieri sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori, per l’adozione dei provvedimenti del caso; inoltre, il camper utilizzato dai tre è risultato privo di revisione, portando a una sanzione amministrativa con obbligo di effettuare la stessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento