"Assegno" per le famiglie numerose: a Bellaria un contributo di 1800 euro

In base al calcolo dell'Isee del nucleo familiare, l'ammontare del contributo potrà essere inferiore, così come potrà essere variabile il numero di mensilità corrisposte da caso a caso

E’ fissata a sabato 31 gennaio la scadenza per fare richiesta dell'”assegno per il nucleo familiare”, un contributo economico statale destinato alle famiglie composte da cittadini italiani, comunitari o extra europei residenti a Bellaria Igea Marina, con tre o più figli minorenni a carico ed in possesso dei requisiti richiesti. Agli aventi diritto è richiesto un livello di reddito valutato sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica che non sia superiore per l’anno 2013 a 23.692,58 euro nel caso di famiglie di 4 persone; 25.384,91 euro nel caso di famiglie di 5 persone; 28.502,36 euro nel caso di famiglie di 6 persone; 31.619,80 euro nel caso di famiglie di 7 persone; e 34.737,25 euro nel caso di famiglie di 8 persone;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assegno per l’anno 2014 è pari a 141,02 euro mensili, per un totale di 1.833,26 euro annuali. In base al calcolo dell'Isee del nucleo familiare, l'ammontare del contributo potrà essere inferiore, così come potrà essere variabile il numero di mensilità corrisposte da caso a caso. La domanda per l'attribuzione dell'assegno per il nucleo familiare con riferimento all’anno 2014 deve essere presentata entro il 31 gennaio; il modulo è ritirabile all’Ufficio Relazioni con il Pubblico al Piano terra della residenza comunale e a breve sarà scaricabile anche direttamente sul sito www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento