Spaccata nel negozio di cellulari ma i malviventi restano a mani vuote

Il colpo nella notte tra martedì e mercoledì ha provocato solamente dei seri danni alla vetrina

Foto archivio

Tanti i danni ma, alla fine, i malviventi sono fuggiti a mani vuote. E' andata in scena nella notte tra martedì e mercoledì una spaccata coi ladri che hanno preso di mira un negozio di telefonia a Bellaria, in via Pascoli. La banda, verso le 2.30, ha infranto la vetrina e, una volta dentro, ha messo tutto a soqquadro. Sfortunatamente per i malviventi, i cellulari e il materiale di valore era stato messo al sicuro e, alla fine, i ladri non sono riusciti ad asportare nulla e si sono dati alla fuga mentre, sul posto, è intervenuta una pattuglia dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento