Spaccata nella notte, in retromarcia contro le vetrine della tabaccheria

I malviventi hanno completamente distrutto la porta e i vetri dell'attività ma non sono riusciti a mettere a segno il colpo

Cinque violenti colpi che, nel cuore della notte, hanno svegliato i residenti di via Panzini, a Bellaria. Una banda di malviventi, a bordo di un'auto rubata, ha cercato di mettere a segno una spaccata ai danni della tabaccheria Mazzotti, al civico 129, ma a parte i danni ingenti non sono riusciti ad asportare nulla. Il tentativo è andato in scena verso le 4.40 quando, con il veicolo in retromarcia, i ladri per ben 5 volte sono andati a sbattere contro porta e vetrine per aprirsi un varco e razziare all'interno dell'attività. Il forte rumore, tuttavia, ha messo in allarme il vicinato tanto che, i malviventi, hanno preferito la fuga facendo perdere le loro tracce mentre, sul posto, è accorsa una pattuglia dei carabinieri. Sono in corso le indagini, anche attraverso l'acquisizione dei filmati delle telecamere a circuito chiuso, per riuscire ad individuare la banda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento