Spaccata nella notte, preso di mira un negozio di cellulari

Il colpo è stato messo a segno a Bellaria, spariti alcuni telefonini e il fondo cassa

Spaccata nella notte, a Bellaria, con un negozio di cellulari ripulito da una banda di malviventi. I ladri sono entrati in azione tra giovedì e venerdì col metodo classico: dopo aver sfondato la vetrina dell'attività e penetrati all'interno del locale, hanno iniziato a fare razzia di quanto trovato a portata di mano. A sparire sono stati i cellulari esposti e il fondocassa, per un valore ancora in corso di quantificazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e, al momento, sono in corso le indagini per cercare di individuare i malviventi. Gli inquirenti dell'Arma hanno acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, dalle immagini, possano emergere elementi utili all'identificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento