Ritrovato in strada coperto di sangue, si era sparato alla testa

In un primo momento si era pensato che l'uomo fosse rimasto ferito in una sparatoria, sul posto sono intervenuti i carabinieri

Momenti di apprensione, nella tarda serata di martedì a Bellaria, quando un anziano è stato notato verso le 23 mentre vagava in stato confusionale e coperto di sangue. E' stato dato l'allarme ma, nel frattempo, l'uomo è crollato a terra in pazza Falcone Borsellino e, sul posto, sono accorsi i vigili del fuoco oltre agli agenti della Municipale, i carabinieri e l'ambulanza. I sanitari hanno prestato le prime cure all'anziano il quale, alla testa, presentava una ferita da arma da fuoco tanto che, in un primo momento, si è pensato a una sparatoria. Trasportato d'urgenza al "Bufalini" di Cesena, nel frattempo è emerso che si trattava di un 73enne di Gatteo. Operato d'urgenza, l'uomo non è comunque in pericolo di vita. Nel frattempo si è scoperto che l'anziano, per una serie di problemi, era arrivato a Bellaria con l'intento di suicidarsi ma, sbagliando la mira, il colpo di pistola lo ha solo ferito e, in stato confusionale, aveva iniziato a vagare lungo le strade.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento