Vivevano come sardine: fermati 24 bengalesi che abitavano insieme

Viveno stipati come sardine in un appertamento di 70 metri quadri all'interno di una palazzina di via Damiano Chiesa, nella zona di Marina Centro di Rimini. Una ventina di persone vivevano nello stesso appartamento

Viveno stipati come sardine in un appertamento di 70 metri quadri all'interno di una palazzina di via Damiano Chiesa, nella zona di Marina Centro di Rimini. Una ventina di persone sono state scoperte nel locale organizzato su due livelli e composto da tre stanze, un bagno ed una cucina, dai Carabinieri.

Durante l'operazione volta al contrasto dell'abusivismo commerciale in spiaggia, i carabinieri hanno trovato 24 bengalesi, mentre almeno un'altra decina stava uscendo dallo stabile. Alla vista dei militari, gli uomini che stavano lasciando il palazzo con dei sacchi in spalla hanno abbandonata la merce e si sono dati alla fuga.

I 24 bengalesi rintracciati sono stati condotti in caserma per le operazioni di identificazione: 4 sono risultati clandestini e per loro è stata avviata la procedura di espulsione. Sul posto sono stati fatti intervenire anche uomini dell' Ausl per un sopralluogo mirato a verificare l'abitabilità dell' appartamento date le condizioni igienico-sanitarie e il numero di persone ospitate. I militari hanno anche eseguito il controllo sull'affitto e sulle comunicazioni all'Autorità di Pubblica Sicurezza. Al locatario, anche lui bengalese, è stata contestata la mancata comunicazione con una multa di 7.400 euro circa e è scattata la denuncia all'Autorità Giudiziaria per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina perché i quattro clandestini hanno riferito di pagare un compenso di 200 euro a testa per il loro posto letto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento