rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Montefiore Conca

Bennato a Montefiore Conca per il ritorno de “La Torre di Babele”

Lancio della nuova edizione di uno dei capolavori del cantante divenuto un album-simbolo di una generazione

Ha scelto Montefiore, e in particolar modo la suggestiva cornice del teatro Malatesta, per il lancio della nuova edizione di uno dei suoi capolavori, “La Torre di Babele”, un album-simbolo di una generazione che torna dopo 45 anni in una versione celebrativa con la rimasterizzazione dei nastri originali e 16 brani live. Parliamo, naturalmente, di Edoardo Bennato, uno dei più grandi cantautori italiani di sempre, una vera e propria leggenda del rock, che nei giorni scorsi ha fatto tappa al borgo della Valconca, famoso per la sua splendida Rocca, accolto dal sindaco Filippo Sica e dal consigliere Lorenzo Bernardi. Proprio in queste ore sul TG 5 è andato in onda il servizio dedicato alla riedizione Sony de “La Torre di Babele”. Parte delle riprese del servizio si sono svolte proprio all'interno del teatro Malatesta, luogo simbolo della cultura montefiorese. "E' un album che parla della realtà di oggi e dei pericoli che corriamo – ha spiegato Bennato – L'obiettivo è quello di dare buone vibrazioni e indicazioni attraverso la musica, sempre con ironia”. “Il sogno di questa amministrazione comunale – commenta il sindaco Sica, ringraziando Bennato per la gradita sorpresa e per l'attenzione dimostrata – è quello di far tornare Montefiore all'apice del suo splendore e quando anche i grandi artisti scelgono il nostro comune, significa che siamo sulla strada buona”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bennato a Montefiore Conca per il ritorno de “La Torre di Babele”

RiminiToday è in caricamento