rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Benzina, anche nel Riminese la verde sotto 1,7 euro al litro. I prezzi dei distributori più economici

Il ribasso dei carburanti è anche frutto dell'aiuto del governo, che ha tagliato di 30 centesimi a litro il prezzo sia della verde che del diesel, misura che resterà in vigore fino al 20 settembre

Anche nel Riminese buone notizie per gli automobilisti. La benzina scende in alcuni distributori al di sotto della soglia dell'1,7 euro in modalità self, segnando valori registrati prima dello scoppio della guerra in Ucraina. Ma bisogna ricordare che il ribasso dei carburanti è anche frutto dell'aiuto del governo, che ha tagliato di 30 centesimi a litro il prezzo sia della verde che del diesel, misura che resterà in vigore fino al 20 settembre. Quindi, senza il provvidenziale intervento introdotto dallo scorso marzo dal governo Draghi oggi un litro di benzina sarebbe oltre la soglia dei 2 euro.

Secondo la mappatura di Osservaprezzi Carburanti, fornita dal Ministero dell’Economia, sono diversi i distributori riminesi in cui si può trovare un litro di “verde” a meno di 1,7 euro. Come ad esempio ai Carburanti Paganelli di via Montalaccio dove la tabella segna 1,688 euro, oppure alla Ip della Colonnella sull’Adriatica a 1,694. Al Vega Rimini di via Caduti di Nassiriya 1,694 euro per un litro. All’Ecodrive di viale Mestre a Riccione e alla Stazione Ego di via Montescudo 1,698.

Per quanto riguarda il gasolio prezzi che restano un po’ ovunque sopra gli 1,7 euro per un litro al "fai da te". Il diesel viaggia a 1,709 euro al distributore Celle sulla via Emilia, 1,719 euro alla Ip della Colonnella. E ai Carburanti Paganelli di via Montalaccio 1,729.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzina, anche nel Riminese la verde sotto 1,7 euro al litro. I prezzi dei distributori più economici

RiminiToday è in caricamento