Beve come una spugna e accusa un malore

La giovane aveva bevuto troppo. Sul posto immediatamente sono state inviate una pattuglia e l’ambulanza che si è presa subito cura della stessa

Beve come una spugna ed accusa un malore. E' successo nella nottata tra sabato e domenica a Rimini. A chiedere l'intervento del 112, intorno alle 4.30, è stato un cittadino tedesco, che non conosce la lingua italiana. Alla sala operativa tra i militari che rispondono alla richieste ci sono anche madrelingua esteri che hanno permesso all’uomo di spiegare che una sua amica aveva bisogno dell’intervento di un’ambulanza nei pressi di un locale di via Taranto.

La giovane aveva bevuto troppo. Sul posto immediatamente sono state inviate una pattuglia e l’ambulanza che si è presa subito cura della stessa. La paziente è stata ricoverata per assunzione smodata di bevande alcoliche. Le sue condizioni sono stazionarie ed è sotto osservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento