Cronaca

Biblioteca di Saludecio: due computer, un armadio e una scaffalatura per la sezione ragazzi

Le nuova attrezzatura arrivate grazie ai finanziamenti assegnati dalla Regione Emilia-Romagna

Anche in periodi complessi, di contingenze non proprio favorevoli per la cultura, le buone notizie non mancano. E nel 2018, dichiarato dall'Unione Europea Anno europeo del patrimonio culturale, è importante sottolineare l'attenzione e gli sforzi delle amministrazioni pubbliche per promuovere e valorizzare i luoghi in cui si fa cultura. Infatti, grazie ai finanziamenti assegnati dalla Regione Emilia-Romagna in base alla Legge regionale 18/2000 per progetti e interventi presso gli istituti culturali (biblioteche, archivi storici e musei), in un impegno condiviso con gli enti locali, la biblioteca Publio Francesco Modesti di Saludecio è riuscita a dotarsi di nuovi e ulteriori arredi per la collocazione dei volumi nelle sezioni adulti e ragazzi. Anche l'attrezzatura tecnologica è stata rinnovata mediante l'acquisto del personal computer destinato all'area di Reference e di due apparecchi informatici per l'internet point frequentato dagli utenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biblioteca di Saludecio: due computer, un armadio e una scaffalatura per la sezione ragazzi

RiminiToday è in caricamento