Bilancio 2014, numeri da record per la Polisportiva Riccione

Il presidente Solfrini: “Stiamo lavorando alla conferma per il prossimo quinquennio di tutte le manifestazioni nazionali Fin e, con l’Amministrazione, alla copertura della piscina esterna”

Venerdì 12 dicembre, nella sala conferenze dello Stadio del Nuoto, la Polisportiva Riccione ha presentato i dati relativi alle manifestazioni ospitate od organizzate nelle stagioni agonistiche 2013/'14 e gli eventi sportivi in programma per la prossima stagione. Sia per quel che riguarda lo Stadio del Nuoto, la principale struttura cittadina che gestisce; sia il Play Hall, alla gestione del quale partecipa in associazione con Firmatour. Alla conferenza stampa erano presenti, oltre al presidente della Polisportiva Giuseppe Solfrini, Claudio Montanari, assessore al turismo e Carlo Conti, assessore allo Sport.

"Ringrazio l'Amministrazione per l'appoggio che ci dà nella gestione degli impianti ha esordito Solfrini. - La parte del leone nell'anno 2014'15 la farà il nuoto, come sempre. Anzi, stiamo già contrattando con la Federazione italiana nuoto perché anche nel prossimo quinquennio siano riproposti gli stessi avvenimenti di caratura nazionale. Così come pensiamo, in accordo con l'Amministrazione, di coprire la vasca esterna in modo da ridurre i disagi per gli utenti in occasione delle grandi manifestazioni. Ma anche il Play Hall si propone con ben 28 manifestazioni nel 2014 e almeno altrettante nel 2015. Non vorrei dimenticare, però, che noi lavoriamo tanto sui valori dello Sport: vedi educazione, lealtà e attività di base. E per questo mi piace fare l'esempio di Carlo Sogos, il nostro giovane calciatore premio Fair Play per il Coni Point di Rimini. Perché noi pensiamo che dobbiamo portare manifestazioni importanti e fare grandi numeri per la città, ma non dimenticarci della funzione di educatori sociali. Il tutto avviene grazie a noi ma anche grazie agli albergatori coi quali abbiamo dato vita a Riccione Sport e anche all'Amministrazione proprietaria degli impianti".

"Chi ha avuto modo di parlare con me - ha proseguito Carlo Conti sa che per il sottoscritto lo sport a Riccione deve avere una funzione sociale. E per questo che anche noi, come amministrazione, premieremo proprio Carlo Sogos domenica prossima per il suo bellissimo gesto. Lo sport a Riccione deve essere rivolto ai cittadini e, nel contempo, soddisfare la richiesta turistica. C'è un trend positivo delle presenze: da 90.000 a 131.000 nel 2014. Poi la Polisportiva ha 8700 tesserati. E' una delle più importanti in Italia. Per noi questa realtà è un vanto con la quale abbiamo trovato grande collaborazione. Collaborazione che non può che implementarsi e giovare a tutti. La cosa che mi ha confortato sta nella neutralità attuale rispetto alla politica. Altrimenti sono sempre i cittadini a rimetterci. Lo sport non deve avere colore e mi auguro che questa cosa non cambi".

"I numeri sono conosciuti - ha concluso Claudio Montanari. - La situazione è davvero buona e però dobbiamo migliorare il sistema turismo/sport e fare ancora di più. Riccione si merita di crescere in questa direzione. Siamo chiamati a veicolare il concetto di sport e turismo oltre al sistema locale, anche verso l'estero. Ogni singola, anche piccola manifestazione, deve essere fatta conoscere all'esterno e anche ai cittadini, perché si deve far comprendere ai riccionesi che vivere di sport/turismo è a volte un sacrificio ma si deve sapere che questa è una fetta importante del nostro turismo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento