San Giovanni in Marignano, bilancio partecipato: a fine luglio il termine per presentare domanda

E’ infatti in corso la seconda parte del percorso di bilancio partecipato, che ha previsto in prima istanza la presentazione del percorso ai cittadini tramite incontri nelle frazioni;

Scadrà il 31 luglio il termine per la presentazione delle domande per il bilancio partecipato di San Giovanni in Marignano. E’ infatti in corso la seconda parte del percorso di bilancio partecipato, che ha previsto in prima istanza la presentazione del percorso ai cittadini tramite incontri nelle frazioni; l’amministrazione si prepara ora a raccogliere idee e proposte direttamente dai cittadini stessi, che saranno successivamente votate nelle assemblee dai residenti delle frazioni e del centro. Il Comune ha stanziato, per il 2017, 50mila euro, ossia 12.500 euro per ogni suo ambito (frazione e centro), al fine di realizzare progetti in accordo ed in risposta alle proposte dei cittadini.

"Questo strumento - viene illustrato dall'assessore al bilancio Maura Tasini  - è fortemente voluto dall'amministrazione in quanto rappresenta uno strumento di democrazia diretta, senza mediazione della politica, in cui i cittadini decidono cosa vogliono per il loro territorio. Gli amministratori si fanno soltanto promotori di questa importante iniziativa, attraverso la quale sono i cittadini stessi, veri protagonisti di questo percorso di partecipazione, a decidere come migliorare il proprio territorio, attraverso la presentazione di proposte inerenti spese di manutenzione o di investimento che rientrino nei limiti di spesa previsti. Le proposte saranno sottoposte al vaglio dei tecnici comunali, che ne valuteranno la fattibilità, e saranno poi votate in pubbliche assemblee che si svolgeranno nelle frazioni e nel centro".

Il termine per presentare le domande scadrà il 31 luglio. Le domande potranno essere presentate direttamente in Comune all'ufficio protocollo-Urp, oppure inviate via fax al numero 0541.828182 o via email all'indirizzo di posta elettronica urp@marignano.net. L'assessore Tasini auspica 2che le proposte arrivino numerose, con ampio coinvolgimento di tutti i cittadini marignanesi, per fare partire con la giusta attenzione un'iniziativa innovativa per il Comune di San Giovanni in Marignano e fortemente voluta da tutta l'amministrazione Morelli, convinta che questa possa essere la spinta per far interessare ancora di più i marignanesi, fin dai più giovani, della cosa pubblica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Tremendo schianto in autostrada, un morto e un ferito in gravi condizioni

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento