Bimba si perde e scoppia in lacrime: un tassista la soccorre

L'allarme è stato dato alle 16, quando un tassista, passando in Piazza Tripoli, ha notato la bimba in lacrime, che girava disperata alla ricerca dei propri cari

Attimi di paura per una una bimba straniera di 10 anni. E' quanto accaduto venerdì mattina a Rimini. La piccola si era smarrita per le vie del lungomare non riuscendo più a trovare i genitori. L'allarme è stato dato alle 16, quando un tassista, passando in Piazza Tripoli, ha notato la bimba in lacrime, che girava disperata alla ricerca dei propri cari. L'uomo subito si è fermato e ha avvertito come di dovere il 112, che non ha tardato ad intervenire. E' arrivata sul posto una pattuglia dei Carabinieri che, riusciti a rintracciare i genitori, una coppia tedesca che alloggiava in un albergo nelle vicinanze. Dopo ore passate da sola a girovagare impaurita, finalmente la bimba indenne e stavolta felice, ha riabbracciato i propri familiari.

Alessio Castaldo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento