menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimbi sicuri con Piedibus per altri 3 anni

Proseguirà per i prossimi tre anni scolastici Piedibus, il progetto per accompagnare a piedi e in sicurezza i bambini delle elementari nel tragitto casa - scuola

Proseguirà per i prossimi tre anni scolastici Piedibus, il progetto per accompagnare a piedi e in sicurezza i bambini delle elementari nel tragitto casa – scuola durante tutto l’anno scolastico, promosso dall’Assessorato alle Politiche dell’educazione, alla famiglia e città dei bambini del Comune di Rimini. “Un progetto a cui teniamo molto – ha detto il Vicesindaco Gloria Lisi – per l’alto valore educativo dell’iniziativa che abitua i bambini ad appropriarsi della propria autonomia sviluppando l’autostima. Fare movimento, contribuire a farsi nuovi amici, acquisire tutti i giorni, direttamente, alcuni elementi basilari di educazione stradale, poi, sono capisaldi importantissimi per la loro crescita, un momento educativo fuori dai banchi dei nostri cittadini di domani.”


Tra gli altri obiettivi del progetto quello di favorire il ricorso al lavoro socialmente utile di persone anziane e del mondo del volontariato per vigilare e accompagnare i bambini durante il percorso casa-scuola; il miglioramento del livello di fruibilità e di accessibilità per l’infanzia del territorio e in particolare delle aree verdi con lo sviluppo di progetti per una mobilità sostenibile; la riduzione dell’inquinamento atmosferico col minore uso delle autovetture. Il progetto approvato dalla Giunta avrà una durata triennale e si avvarrà per la sua realizzazione di un soggetto da individuarsi attraverso un’istruttoria pubblica. Sempre in tema educativo, la Giunta ha inoltre approvato  il rinnovo della convenzione col Polo Scientifico Didattico di Rimini dell’Università di Bologna e “Diapason Società Cooperativa Sociale” di Rimini per offrire agli studenti frequentanti di pasti a prezzo ridotto per gli studenti universitari.Una decisione presa dalla Giunta che ha ritenuto importante favorire la frequenza della sede riminese dell’Università degli studi di Bologna da parte degli studenti universitari e che si integra con gli altri impegni assunti dall’Amministrazione comunale per lo sviluppo dell’Università nel nostro territorio. La convenzione avrà durata triennale e comporterà un contributo di 10.573 euro per ogni annualità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento