Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

La sindaca di Verucchio Stefania Sabba: "Ci stringiamo alla famiglia in questo dolore a cui non si possono trovare parole di consolazione"

Verucchio è sotto choc chiusa nel dolore per la morte improvvisa del bimbo di nove anni che martedì pomeriggio ha perso la vita sul campo da calcio. "L'amministrazione partecipa commossa al dolore della comunità e si stringe intorno alla famiglia del bimbo deceduto improvvisamente sul campo da gioco", interviene con commozione la sindaca Stefania Sabba.

Tragedia sul campo da calcio: muore a nove anni

Il primo cittadino esprime tutto il suo cordoglio spiegando che "non ci sono parole per consolare i genitori e i parenti per questa grave perdita. Il nostro abbraccio va anche alla società sportiva alla quale il piccolo era iscritto ed ai suoi compagni di squadra. Ieri sera tutti noi abbiamo perso un amico, un figlio, un pezzo di cuore. Il cielo ha guadagnato un nuovo angelo". Riposa in pace piccolo".

In occasione del funerale, che potrebbe essere celebrato lunedì prossimo, sarà indetta una giornata di lutto cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento