Bivaccavano all'interno della vecchia sede dell'Ausl: denunciati

Bivaccavano all'interno della vecchia sede dell'Ausl di Rimini, in via Tonti. Tre giovani, tra cui una minorenne, sono stati denunciati dagli agenti delle Volanti della locale Questura

Bivaccavano all'interno della vecchia sede dell'Ausl di Rimini, in via Tonti. Tre giovani, tra cui una minorenne, sono stati denunciati dagli agenti delle Volanti della locale Questura, impegnati in un servizio di controllo degli stabili in stato d'abbandono. Si tratta di un'ucraina, affidata poi alla madre, di un riminese di 23 anni e di un magrebino di 24. Per il terzetto l'accusa è di invasione di edifici e terreni pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento