Bivacco all'ospedale, arrestati per aver picchiato guardie giurate

Bivaccavano all'ospedale Infermi di Rimini. Nei guai sono finiti un foggiano di 46 anni, domiciliato a Rimini, ed una tedesca di 43 anni, residente a Ravenna

Bivaccavano all'ospedale Infermi di Rimini. Nei guai sono finiti un foggiano di 46 anni, domiciliato a Rimini, ed una tedesca di 43 anni, residente a Ravenna. I due sono stati arrestati mercoledì dagli agenti della Volante con le accuse di resistanza e lesioni a pubblico ufficiale, invasione di terreni pubblici, e inottemperanza al foglio di via obbligatorio poichè responsabili di aver aggredito nei sotterranei il 16 gennaio scorso due guardie giurate.

La coppia è stata sorpresa dall'agente nella scala B del quarto piano del nosocomio. Le indagini hanno consentito agli inquirenti di identificare ed arrestare la coppia. Un 56enne napoletano è stato colpito dal foglio di via: il campano usava la sala d'attesa del pronto soccorso come casa. In un'occasione aveva persino steso gli indumenti, sistemandoli su un filo legato tra due termo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento