Cronaca

Blackout a macchia di leopardo, interi quartieri di Rimini rimasti al buio

Due le interruzioni di energia elettrica tra la tarda serata di giovedì e la notte

Interi quartieri al buio e incroci, regolati dai semafori, in tilt a causa di una serie blackout che, nella notte tra giovedì e venerdì, hanno lasciato Rimini senza corrente. Le prime avvisaglie si sono registrate attorno alle 23 quando, in varie zone della città, tutte le luci si sono spente. L'interruzione, a seconda dei punti, è durata tra i 10 e i 20 minuti mentre, un secondo balckout, è avvenuto intorno alle 3 e, anche questa volta, ha interessato a macchia di leopardo i vari quartieri. Non solo a Rimini ma, anche, in altre città della Romagna si sono verificati gli stessi disservizi. Al momento Terna, la società che gestisce la rete elettrica, sta verificando le cause dei blackout e, tra i maggiori indiziati, ci sarebbero delle problematiche legate al caldo, che hanno mandato in tilt le centraline, e i picchi di consumi dovuti ai condizionatori accesi al massimo per fronteggiare l'eccezionale ondata di afa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blackout a macchia di leopardo, interi quartieri di Rimini rimasti al buio

RiminiToday è in caricamento