menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blackout, il Comune di Riccione cerca una soluzione: verso potenziamento linea elettrica

L’incontro è servito a fare il punto sulle necessità di adeguamento della rete elettrica cittadina, soggetta anche nella scorsa stagione estiva, a cronici disservizi e a frequenti black-out con conseguenti danni alle attività turistiche interessate.

Una delegazione dell’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Massimo Pironi, e composta dall’Assessore all’ambiente Enrico Ghini, dal Dirigente del Settore ambiente e sviluppo sostenibile Gilberto Facondini, ha incontrato giovedì i Dirigenti dello staff tecnico di Terna spa  nella sede romana della società. L’incontro è servito a fare il punto sulle necessità di adeguamento della rete elettrica cittadina, soggetta anche nella scorsa stagione estiva, a cronici disservizi e a frequenti black-out con conseguenti danni alle attività turistiche interessate.

Il tema dell’adeguamento della rete elettrica cittadina, inoltre, è strettamente connesso con la richiesta, avanzata negli anni scorsi dall’Amministrazione comunale, di bonifica e interramento delle linee elettriche ad alta tensione nell’ambito del territorio comunale. Lo staff tecnico di Terna ha confermato che l’intervento di potenziamento della rete elettrica cittadina richiesto dall’Amministrazione è inserito nel Piano di Sviluppo predisposto dalla società, e potrà procedere in modo autonomo, senza dover dipendere dall’esito di futuri accordi con altri enti territoriali (Comune di Rimini).

I tecnici di Terna si sono inoltre dichiarati disponibili a partecipare, sin dai prossimi giorni, ad un tavolo tecnico di confronto con i Servizi comunali, in modo tale da poter inserire gli interventi necessari nei programmi economico-finanziari di Terna spa. Condizione necessaria e imprescindibile, secondo Terna, sarà il coinvolgimento nel programma degli interventi, di RFI Rete ferroviaria Italiana, soggetto proprietario e gestore della principale rete elettrica della zona mare. A tal proposito il Comune si è impegnato ad avviare i necessari contatti con RFI, al fine di superare preesistenti rigidità, anche alla luce del mutato quadro normativo.

Gli stessi tecnici di Terna spa hanno riconosciuto che i disservizi e le criticità nella erogazione di energia elettrica, seppur nei momenti di punta del prelievo, vadano assolutamente superati e risolti, tanto più in una città come Riccione, che esprime un livello di eccellenza nei servizi turistici in campo nazionale e internazionale. Lo stesso progetto di bonifica e interramento delle linee elettriche aeree riceverà impulso nella misura in cui procederanno gli accordi in via bonaria con tutti i soggetti coinvolti, tra cui RFI e i comuni limitrofi interessati dal passaggio delle linee aeree.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento