Bloccato sulla scogliera frangiflutti, cagnolino salvato dai vigili del fuoco

Il povero quattrozampe non era più in grado di tornare a riva da solo, provvidenziale l'intervento del personale del 115

Momenti di apprensione, nella mattinata di domenica, per un povero cagnolino rimasto bloccato sulla scogliera nello specchio di mare davanti al Becky Bay di Bellaria. L'allarme è scattato verso le 10.30 quando alcuni passanti, attirati dai guaiti della bestiola, si sono resi conto che l'animale non era più in grado di tornare a riva da solo. E' così partita la telefonata al 115 e, sul posto, sono accorsi i vigili del fuoco che con un battello hanno raggiunto la barriera frangiflutti. Dopo essere riusciti a catturare il cane, lo hanno caricato a bordo e portato a terra sano e salvo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento