rotate-mobile
Cronaca

Bollettino Covid, nel riminese i nuovi casi aumentati del 5,3% in una settimana e 1 decesso

Nello stesso periodo in Emilia-Romagna le positività hanno registrato una flessione dello 0,6%, più di 98mila i tamponi eseguiti

Come da disposizioni del ministero della Salute l'Ausl Romagna ha diffuso i dati della pandemia di Coronavirus relativi a territorio di sua competenza riguardanti il periodo tra venerdì 25 novembre e giovedì 1 dicembre, aggiornati alle ore 10 di ieri. Nell'ultima settimana la provincia di Rimini ha visto 1606 nuovi positivi (erano 1525 alla precedente rilevazione) con un incremento del 5,3% rispetto alla scorsa settimana; allo stesso tempo si è registrato 1 decesso. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus in Emilia-Romagna si sono registrati 2.045.976 casi di positività, 22.965 in più rispetto alla settimana precedente, su un totale di 98.423 tamponi eseguiti negli ultimi 7 giorni, di cui 37.757 molecolari e 60.666 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 23,3%. L’età media dei nuovi positivi è di 53,6 anni. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. In Emilia-Romagna è possibile continuare a consultare i dati giornalieri relativi all’andamento dell’epidemia grazie al sito messo a punto dalla Regione: alle ore 14 di oggi sono state somministrate complessivamente 11.138.185 dosi; sul totale sono 3.803.207 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,6%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.980.763.

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 58 (+20 rispetto alla settimana precedente, +52,6%). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.535 (+161 rispetto alla settimana precedente, +11,7%). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 7 a Parma (invariato rispetto alla settimana precedente); 4 a Reggio Emilia (+3); 6 a Modena (-1); 17 a Bologna (+8); 2 nel Circondario Imolese (+1); 6 a Ferrara (+3); 6 a Ravenna (+2); 1 a Forlì (invariato); 5 a Cesena (+1); 4 a Rimini (+3). Nessun ricovero a Piacenza (come la settimana precedente).

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 4.618 nuovi casi nell’ultima settimana (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 415.701), seguita da Modena (3.028 su 308.536); poi Reggio Emilia (2.851 su 234.043), Ferrara (2.421 su 150.620) e Ravenna (2.065 su 193.323): quindi Parma (1.915 su 175.481), Rimini (1.606 su 188.167), Piacenza (1.282 su 107.889) e Forlì (1.258 su 95.381); infine Cesena (1.185 su 114.035) e il Circondario imolese, con 736 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 62.800. I casi attivi, cioè i malati effettivi sono 43.702 (+4.060 rispetto alla settimana precedente). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 42.109 (+3.879), il 96,3% del totale dei casi attivi.

Le persone complessivamente guarite sono 18.828 in più rispetto alla settimana precedente e raggiungono quota 1.983.743. Purtroppo, si registrano 74 decessi: 3 in provincia di Piacenza; 8 in provincia di Parma; 5 in provincia di Reggio Emilia; 13 in provincia di Modena; 26 in provincia di Bologna; 1 nel Circondario Imolese; 9 in provincia di Ferrara; 4 in provincia di Ravenna; 3 in provincia di Forlì-Cesena; 1 in provincia di Rimini; 1 residente fuori regione. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 18.531.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino Covid, nel riminese i nuovi casi aumentati del 5,3% in una settimana e 1 decesso

RiminiToday è in caricamento