Santarcangelo, Bonus acqua: fino al 30 settembre il bando per richiedere l’agevolazione sul 2015

E’ importante portare con sé tutte le fotocopie dei documenti da allegare alla domanda, tra cui una bolletta dell’acqua riferita al 2015

Fino a mercoledì 30 settembre i cittadini dei Comuni dell’Unione Valmarecchia possono presentare domanda per il cosiddetto bonus acqua per l’annualità 2015. Si tratta di deduzioni riservate a nuclei famigliari in difficoltà che verranno applicate direttamente in bolletta grazie ad un fondo costituito appositamente da Hera e Atersir. Per richiedere il rimborso sulle bollette dell’acqua per il 2015 occorre essere residenti nel Comune dove si presenta la domanda nonché intestatari di un’utenza idrica di tipo domestico (anche condominiale) riferita all’alloggio di residenza. Inoltre, l’Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) non deve superare i 10.000 euro, mentre i richiedenti extracomunitari devono essere in possesso di carta o permesso di soggiorno con validità almeno annuale. E’ importante portare con sé tutte le fotocopie dei documenti da allegare alla domanda, tra cui una bolletta dell’acqua riferita al 2015.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni e per ritirare il modulo di domanda i cittadini di Santarcangelo possono presentare la richiesta ai Servizi sociali del Comune (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8,30 alle 12,30 – tel. 0541/356.297-237), mentre per presentare la richiesta è possibile rivolgersi all’Ufficio protocollo (aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13 –  da sabato 11 luglio a sabato 29 agosto chiuso nella giornata di sabato), oppure inviarla tramite posta elettronica certificata a unione.valmarecchia@legalmail.it o via fax al numero 0541/356.244.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento