Boom di presenze per i "Balconi Fioriti 2017" di Santarcangelo

Particolarmente seguite le novità introdotte quest’anno: dagli incontri sulla canapa, alle degustazioni di prodotti locali nel giardino dei frati Cappuccini

L’edizione di Balconi Fioriti che si è appena conclusa è stata particolarmente partecipata. La festa dedicata ai fiori e alla cura del verde, promossa dall’Amministrazione comunale e organizzata dall’associazione Noi della Rocca, ha infatti registrato una grande affluenza di cittadini e visitatori soprattutto sabato sera, ma ancor di più nella giornata di domenica caratterizzata da un clima praticamente estivo.   Per l’assessore a Sviluppo economico e Turismo Paola Donini, “Anche quest’anno registriamo con piacere il successo di questa iniziativa, che nasce quasi trent’anni fa grazie a Noi della Rocca con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini alla cura del verde pubblico, ma anche della propria casa”. “Si conferma e anzi cresce il coinvolgimento di singoli cittadini e associazioni nell’allestimento di balconi privati e angoli suggestivi del centro – dichiara l’assessore Donini – che vuol essere anche un invito a prendersi cura della città lungo tutto il corso dell’anno. Molto importante, in questo senso, la collaborazione con le scuole del territorio perché l’educazione ambientale e al bello deve partire innanzitutto dai bambini”.

Particolarmente seguite le novità introdotte quest’anno: dagli incontri sulla canapa, alle degustazioni di prodotti locali nel giardino dei frati Cappuccini che hanno consentito anche ai santarcangiolesi di riscoprire un luogo poco conosciuto ma particolarmente suggestivo, alla camminata naturalistica di cinque chilometri nei dintorni di Santarcangelo. Molto apprezzati anche i laboratori per adulti e bambini e le performance musicali di “Balconi sonori” che per il secondo anno consecutivo hanno fatto da cornice musicale all’evento. Oltre 2.500 le presenze alla mostra di bonsai e suiseki, mentre l’ufficio Iat/Pro Loco ha effettuato numerose visite guidate  per gruppi organizzati che hanno scelto Santarcangelo per trascorrere il week-end. Successo di pubblico anche per l’Osteria del mare che per il terzo anno consecutivo è tornata ad animare piazzetta Nicoletti con gustosi piatti a base di pesce a cura della Pro Loco.

Come da tradizione, la chiusura della manifestazione ha visto la consegna dei riconoscimenti nell’ambito del concorso Balconi Fioriti da parte della giuria composta fra gli altri dall’assessore alla Qualità ambientale Pamela Fussi: alla famiglia Zavoli-Ramirez (viale Marini) è andato il premio per il terrazzo più bello fra le abitazioni private, mentre il premio “Balcone fiorito” è stato assegnato al vivaio Casali di Bellaria Igea Marina per l’allestimento del balcone in piazza Marini. Il “Premio Creatività” è stato vinto dal vivaista Vittori di Forlì, mentre Marco Bargellini si è aggiudicato il premio “Un fiore per Santarcangelo” legato alla mostra fotografica allestita sotto i portici di piazza Ganganelli/via Garibaldi rispetto alla quale è stato dato un riconoscimento speciale anche a Claudio Zamagni. Il sindaco Alice Parma e Donatella Tassinari per il servizio Pari opportunità della Provincia di Rimini hanno invece consegnato il Premio Impresa Etica della Provincia di Rimini alle sei imprese indicate dalle associazioni di categoria per essersi particolarmente distinte per azioni meritevoli a livello sociale. I riconoscimenti sono andati a tre attività di Santarcangelo: BB134 (indicata da CNA), Amarcord (segnalata da Confesercenti) e Adriaplast (per Confartigianato). Di Villa Verucchio, invece, l’ultima attività premiata che è “Ghettoquarantasei”, indicata da Confcommercio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

Torna su
RiminiToday è in caricamento