Cronaca Centro / Piazzale Cesare Battisti

I passeggeri del bus circondano i borseggiatori e li fanno arrestare

L'autista del mezzo pubblico ha bloccato le porte per evitare che i malviventi potessero fuggire prima dell'arrivo di una pattuglia delle Volanti

Momenti di tensione su un autobus della Linea 4 della Start Romagna che, nella tarda mattinata di lunedì, è stato bloccato per la presenza di due borseggiatori a bordo. A dare l'allarme, intorno alle 12.30 mentre il mezzo pubblico era fermo alla fermata di piazzale Cesare Battisti davanti alla stazione ferroviaria di Rimini, sono stati gli stessi passeggeri che si sono accorti del tentativo di borseggio. Quelli che si trovavano a bordo, infatti, hanno circondato i malviventi e l'autista ha bloccato le porte per evitare che fuggissero mentre nel frattempo ha chiesto l'intervento di una pattuglia delle Volanti. Gli agenti si sono precipitati sul posto e, dopo aver raccolto le testimonianze dei presenti e quella della vittima, hanno fermato due algerini di 52 e 23 anni che vistisi scoperti hanno cercato di gettare a terra la refurtiva. Perquisiti, nelle tasche di uno di essi è spuntato anche un abbonamento ai mezzi pubblici intestato a una seconda persona. Portati in Questura, sono stati arrestati con l'accusa di tentato furto. Processati per direttissima martedì mattina, difesi dall'avvocato Matteo Paruscio, il giudice ha convalidato il fermo per poi rimetterli in libertà col divieto di residenza in provincia di Rimini in attesa della prossima udienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I passeggeri del bus circondano i borseggiatori e li fanno arrestare
RiminiToday è in caricamento