menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Matrimonio da incubo, picchiata e maltrattata per 20 anni

Ha cominciato a maltrattare la compagna subito dopo le nozze, nel 1990, per colpa dell'alcol. Una situazione che si è aggravata col passare del tempo

Ha cominciato a maltrattare la compagna subito dopo le nozze, nel 1990, per colpa dell'alcol. Una situazione che si è aggravata col passare del tempo, fino a quanto la donna non ha trovato il coraggio di denunciarlo. Un operaio romeno di 37 anni è stato colpito dalla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare, con divieto di avvicinarsi alla moglie, al luogo di lavoro e quelli abitualmente frequentati da lei, tenendosi ad una distanza non inferiore a 300 metri.

L’uomo, secondo quanto accertato dai Carabinieri di Riccione che hanno condotto le indagini, non aveva alcuna remora a pestare la donna anche davanti al figlio o i parenti. Lo scorso dicembre una banalità come accompagnare il bambino dal pediatra poiché si sentiva poco bene ha acceso l'ira del 37enne, che ha cominciato a picchiare la donna in macchina con gomitate al volto e al torace, tanto da costringerla al pronto soccorso.

Tra le varie contusioni, le è stata diagnosticata la rottura del setto nasale con prognosi di 30 giorni. Il giudice ha stabilito il provvedimento cautelativo per maltrattamenti in famiglia aggravati e continuati di percosse e lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento