Botte e minacce di morte alla moglie, marito violento finisce in carcere

L'uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari, ha continuato a vessare la donna nonostante la misura cautelare

Nel pomeriggio di lunedì i carabinieri della Tenenza di Cattolica hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un 48enne, già noto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia. L'uomo era già agli arresti domiciliari dallo scorso maggio quando, al termine dell'ennesima lite, aveva picchiato la propria moglie. La donna, esasperata dai comportamenti violenti, aveva trovato il coraggio di denunciare il 48enne ma nonostante il provvedimento le persecuzioni erano continuate. La donna, infatti, è stata costretta a rivolgersi nuovamente ai militari dell'Arma dopo le ripetute minacce di morte ricevute sul cellulare da parte del marito che, nonostante le prescrizioni, continuava a contattare la vittima. Il giudice, quindi, ha ritenuto di dover aggravare la misura cautelare e, per il 48enne, si sono aperte le porte del carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento