Bretella viaria Santa Giustina: la Giunta approva due interventi migliorativi

Allargamento della via Premilcuore per una sede stradale a due corsie e messa in sicurezza dell'incrocio con la via Emilia

Dopo la presa di possesso avvenuta nelle scorse settimane delle aree necessarie alla realizzazione della bretella di collegamento tra la SS9 Emilia e gli impianti presenti nella zona, compie un nuovo passo avanti la realizzazione della Nuova Viabilità a Santa Giustina, il cui progetto complessivo prevede, oltre che della bretella agli impianti, la realizzazione di una nuova circonvallazione nonché, col terzo stralcio, di una nuova rotatoria con la statale. Nella seduta di ieri, la Giunta Comunale ha infatti approvato due interventi migliorativi del progetto. Col primo si provvederà all’allargamento della via Premilcuore esistente utilizzando le aree di proprietà comunale dal lato del confine cimiteriale. Si riuscirà così a ottenere una sede stradale a due corsie, una per ogni senso di marcia, garantendo la continuità della nuova bretella fino agli impianti nonché condizioni di sicurezza migliori per il transito dei mezzi pesanti o di dimensioni importanti.

Col secondo intervento migliorativo, invece, si interverrà anche nella attuale intersezione di via Premilcuore con la Strada Statale 9 Emilia con l’obiettivo di migliorare la visibilità e le manovre dei veicoli nell’accesso all’area del parcheggio antistante il Cimitero di Santa Giustina. Oltre a dar soluzione alle problematiche legate all’accesso, il progetto approvato prevede anche il recupero dell’aspetto storico e monumentale dell’ingresso principale del cimitero di Santa Giustina, caratterizzando sia il percorso pedonale esistente tra i cipressi secolari che l’organizzazione delle aree a parcheggio con ricorso a pavimentazioni drenati. L’intervento approvato sarà completato con la messa in sicurezza delle fermate degli autobus al Cimitero e l’attraversamento pedonale Strada Statale 9 Emilia.

Come noto l’intervento per la realizzazione di una nuova strada di collegamento, primo stralcio del progetto generale, nasce per alleggerire in maniera importante il traffico dei mezzi pesanti diretti agli impianti che oggi transitano nel cuore del centro abitato, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei residenti oltre che agevolare la logistica delle imprese che saranno servite da questa nuova infrastruttura stradale, le cui tempistiche prevedono nel mese di luglio la data in cui potranno essere consegnati i lavori all’appaltatore prevedendone il completamento subito dopo l’estate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento