Brucia un cumulo di rifiuti, denunciata dai carabinieri Forestali

L'area è stata messa sotto sequestro ed è stata allertata Arpae per accertare la natura di quanto dato alle fiamme

Durante un controllo del territorio i carabiieri Forestali, mentre transitavano lungo via Popilia, hanno notato una densa nuvola nera levarsi in cielo e hanno così deciso di indagare su quanto stava accadendo. Giunti in un campo hanno scoperto una donna che stava dando fuoco a circa 2 metri cubi di rifiuti (legno, plastica e materiale vario) provenienti dalla pulizia di un magazzino adiacente. E' stato subito intimato alla signora, una cittadina ucraina residente a Bellaria, di spegnere le fiamme e, allo stesso tempo, è stata allertata Arpae per accertare la natura di quanto stava andando a fuoco. L'area è stata messa sotto sequestro e, la straniera, denunciata a piede libero per combustione illecita di rifiuti, reato che comporta una reclusione fino a 5 anni.

IL VIDEO

"In questo periodo - sottolineano i carabinieri Forestali - è frequente osservare i fumi che provengono dall’abbruciamento in piccoli cumuli di materiale vegetale di scarto da parte di aziende agricole; tale pratica è infatti consentita in proroga rispetto al divieto generalizzato di accensione di fuochi all’esterno. Le pattuglie dei Carabinieri Forestali controllano quotidianamente tali abbruciamenti per verificare la regolarità delle accensioni e in particolare per appurare che non vengano bruciati, come nel caso in questione “rifiuti di varia natura” (ferrosa, legnosa, plastiche, ecc.). Tali comportamenti sono penalmente perseguibili e rappresentano un pericolo reale per l’ambiente incidendo negativamente sulla qualità dell’aria; si invitano i cittadini a segnalare i casi sospetti e a prestare attenzione alle ordinanze apposite emesse dai comuni a seguito degli sfioramenti dei parametri relativi alle polveri sottili (PM10)”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento