Buche nelle strade, il Comune di Rimini investe 500mila euro

Al via gli interventi di manutenzione delle arterie riminese devastate dopo l'ondata di maltempo

Cinquecento mila euro inseriti in due differenti appalti per la manutenzione e asfaltatura di una ventina di strade cittadine. Si tratta di una articolata serie di interventi su tutto il territorio cittadino, alcuni già iniziati e altri che partiranno ad aprile. Il primo tratto interessato è quello relativo alla traversa di via Tolemaide che collega la zona artigianale e il Centro Agroalimentare. Gli interventi saranno di diverso tipo ma riguarderanno nella maggior parte dei casi l'asportazione, la bonifica e il rifacimento della pavimentazione. In alcuni casi, come quelli relativi alla traversa della via consolare per la Repubblica di San Marino, oltre alla nuova asfaltatura, sarà realizzato anche un nuovo tratto di fognatura per regolamentare lo scolo delle acque piovane nei tratti di strada con elevata pendenza. In tutti gli interventi previsti verranno inoltre sostituite le caditoie in cemento con nuove caditoie realizzate in ghisa, oltre la cancellazione e il rifacimento della segnaletica orizzontale. I lavori inerenti le vie interessate dal secondo appalto partiranno a fine aprile con i lavori in via Oberdan e via Tonti.

Oltre agli interventi previsti da questi due appalti, sono altre 36 le strade su cui verranno effettuati interventi di manutenzione stradale finanziati con i due milioni di euro derivanti dalla vendita delle azioni Hera che l’Amministrazione comunale ha deciso di dedicare ad un piano straordinario per la manutenzione delle strade cittadine. A questi vanno aggiunti gli altri interventi straordinari già realizzati, e in corso di realizzazione, come quelli per la sistemazione delle buche in strada. “La manutenzione del patrimonio stradale – è il commento dell'assessore ai lavori pubblici, Jamil Sadegholvaad, - è tra i temi centrali di questo mandato, con un programma che intreccia quanto già programmato con gli interventi straordinari messi in campo in seguito ai danni procurati dalla recente ondata di maltempo. Un programma strutturale di respiro poliennale, in grado di migliorare la sicurezza e la piena fruibilità di tutto il territorio comunale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento