Buona azione quotidiana: barista trova portafoglio con 4mila euro e lo restituisce

Il proprietario un capo scout dell'Agesci di Cesena che lo aveva smarrito al parco acquatico Acquamania di Morciano

Si è risolta nel migliore dei modi, grazie al gesto di civiltà di un barista, la disavventura di un capo scout dell'Agesci di Cesena che, al parco acquatico Acquamania di Morciano di Romagna, aveva perso il portafoglio con 4mila euro. Angelo Vergine, 20enne di Montefiore e impiegato nel bar parco, ha ritrovato il portamonete e, nonostante la somma cospicua, non ci ha pensato due volte e si è recato alla Stazione dei carabinieri di Morciano per denunciare il ritrovamento. Sono stati poi i militari dell'Arma a curare la restituzione al giovanissimo capo scout. Anche in questo caso, prontamente sono arrivati i complimenti dell’Arma che in una nota ufficiale della Compagina di Riccione ha voluto ringraziare l’uomo per il proprio gesto: “Siamo lieti di apprezzare, per la terza volta in appena un mese, un ulteriore, nobile e tangibile testimonianza dei migliori valori su cui fonda la nostra comunità: onestà, senso civico e delle istituzioni, tutti valori che continueremo a difendere – come avvenuto in questo caso – sempre al fianco del cittadino.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento