menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Burattini in prediatria a cura degli scout

La loro sensibilità le ha portate a scegliere di rappresentare lo spettacolo come servizio per i bambini della parrocchia, degli scout e, infine, per i bambini ricoverati nella Pediatria dell'Ospedale “Infermi”

Giovanissime dedicano un po' del loro tempo libero ai bimbi ricoverati in ospedale. La squadriglia “Pipistrelli” del gruppo scout “Riccione 1” ha infatti deciso di impegnarsi durante quest'anno per dare spazio alle capacità espressive delle singole componenti e conquistare una propria caratterizzazione, come squadriglia.

Così sette ragazze, Giorgia (caposquadriglia), Chiara, Elena, Ilaria, Giulia, Valentina e Francesca, armate di passione e buona volontà, hanno iniziato la loro impresa. Molto creative e sensibili, hanno deciso di allestire uno spettacolo di burattini, partendo dalla creazione della storia ma occupandosi anche della costruzione dei burattini stessi, degli oggetti di scena, del teatrino e delle scenografie.

La loro sensibilità le ha portate a scegliere di rappresentare lo spettacolo come servizio per i bambini della parrocchia, degli scout e, infine, per i bambini ricoverati nella Pediatria dell'Ospedale “Infermi” di Rimini. Da sempre appassionate del gruppo dei “Dr. Clown” - i volontari che, travestiti da pagliacci, ogni settimana vanno a far visita ai piccini ricoverati per donar loro qualche momento di allegria – per le sette ragazze scout portare la gioia e il sorriso a questi bimbi, mettendo a disposizione loro stesse, è un sogno che si realizza.


Lo spettacolo avrà luogo venerdì dalle ore 16 alle ore 16:30, nel reparto guidato dal professor Vico Vecchi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento