“C'eravamo tanto amati”, ex coniugi si litigano i mobili

“C'eravamo tanto amati”. E' il titolo che si può dare alla lite che ha visto come protagonisti un'ucraina in via di separazione dal marito. Il fatto è avvenuto mercoledì sera, intorno alle 19.30, in un'abitazione

“C'eravamo tanto amati”. E' il titolo che si può dare alla lite che ha visto come protagonisti un'ucraina in via di separazione dal marito. Il fatto è avvenuto mercoledì sera, intorno alle 19.30, in un'abitazione in via Bainsizza, a Viserba. A chiedere l'intervento del 112 è stata la donna, spiegando che l'ormai ex compagna non la faceva entrare in casa per recuperare i suoi effetti personali e parte del mobilio.

Grazie all’opera di mediazione dell'Arma, l’uomo ha fatto entrare in casa la donna, consentendole di recuperare alcuni vestiti ed effetti personali. Quindi si è impegnato a consentirle di ritornare l’indomani per prendere i mobili.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento