rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Cacciatori troppi vicini alle case, scattano le multe dei carabinieri Forestali

Contestati anche il mancato utilizzo di dispositivi ad alta visibilità, la mancata raccolta di bossoli, nonché la mancata stipula di polizza assicurativa

Controlli a tappeto dei carabinieri Forestali che, con l'inizio della stagione venatoria, hanno passato al setaccio i comuni di Rimini, Coriano, Morciano di Romagna, Santarcangelo, Novafeltria, Pennabilli, Montecopiolo, S. Agata Feltria e Casteldeci per controllare che i cacciatori fossero in regola con le normative. In questo primo periodo sono stati 170 gli accertamenti dei militari dell'Arma che hanno identificato 190 persone ed elevato diverse sanzioni amministrative. In particolare le multe sono arrivate per le doppiette che sparavano troppo vicino alle case e alle strade ma le irregolarità hanno riguardato anche l’omessa indicazione della giornata sul tesserino venatorio, il mancato utilizzo di dispositivi ad alta visibilità, la mancata raccolta di bossoli, nonché la mancata stipula di polizza assicurativa. I controlli continueranno in maniera serrata anche nelle prossime settimane e comunque durante l’intero periodo di apertura della stagione di venatoria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cacciatori troppi vicini alle case, scattano le multe dei carabinieri Forestali

RiminiToday è in caricamento